CERCA STRUTTURA:
Tipologia struttura:
Comune:
Categoria:
Nome Struttura:

MONUMENTO NATURALE MONTE SANT'ANGELO E TEMPIO DI GIOVE ANXUR - TERRACINA
Torna all'elenco

Monte S. Angelo, alto circa 270 metri sul mare di Terracina, ed il suo tempio dedicato appunto a Giove fanciullo sono diventati Monumento Naturale nel 2000. Esteso per circa 23 ettari, il monumento comprende, per circa 16 ha, anche un Sito d’Interesse Comunitario (SIC), e accanto ai valori strettamente naturalistici presenta rilevanti aspetti di interesse storico ed archeologico. Il più noto ed evidente è appunto il Tempio di Giove Anxur, un edificio massiccio con il lato più lungo, circa 60 metri, rivolto a sud-ovest e dodici grandi arcate di sostruzione, costruito in epoca sillana.; nella stessa area sono ancora ben visibili i resti delle mura costruite probabilmente in età tardo-repubblicana. Nel complesso archeologico si insediò poi, nel Medioevo, un monastero benedettino dedicato al culto di San Michele Arcangelo, cui si deve il “nuovo” nome attribuito al Monte Nettunio. Le principali caratteristiche del Monumento dal punto di vista floro-faunistico sono da ricercarsi soprattutto nella presenza di specie minacciate e vulnerabili incluse nella lista della Direttiva Habitat. La copertura vegetale, a causa delle condizioni climatiche, del suolo arido e roccioso e di numerosi incendi che l’hanno percorsa, è costituita per il 25% di “arbusteti termo-mediterranei e pre-desertici” e per il 50% di gariga. Tra le specie vegetali segnalate ricordiamo la Centaurea cineraria, o fiordaliso delle scogliere, la palma nana (Chamaerops humilis), la rara felce perenne Phyllitis sagittata, il camedrio femmina (Teucrium fruticans), il ciombolino (Cymbalaria pilosa) e l’euforbia (Euphorbia caracias). Per quanto riguarda la fauna, nel SIC sono segnalate 8 specie di uccelli elencate nella Direttiva Habitat: tra questi particolarmente rappresentativi il falco pellegrino (Falco peregrinus), la rondine montana (Ptyonoprogne rupestris) ed il corvo imperiale (Corvus corax).

Informazioni:

Ufficio Turismo Comune di Terracina, tel.0773764557 www.comune.terracina.lt.it e-mail: turismo@comune.terracina.lt.it Ufficio I.A.T. Terracina, tel.0773727759 – fax 0773721173


(Bruno Maragoni - maragoni@latinaturismo.it)


Per approfondimenti è possibile scaricare l'opuscolo "Latina, provincia verde, provincia blu" dalla pagina "Le nostre pubblicazioni" presente sul menù principale





Informazioni ed Assistenza al Turista della Provincia di Latina
Piazza del popolo n. 16 04100 Latina Telefono 0773.480672 Fax 0773.484502
Email: latinaturismo@tin.it
powered by iper.net

CSS Valido!