CERCA STRUTTURA:
Tipologia struttura:
Comune:
Categoria:
Nome Struttura:

COMUNE DI MINTURNO



















Posta su un colle dominante le frazioni marinare di Scauri, l’antica Pyrae, e Marina di Minturno, la città ha origini antichissime, aurunche e romane. Il suo abitato si estendeva sul bordo del fiume Garigliano, che segna il confine tra la Provincia di Latina ed il Lazio, con la Provincia di Caserta e la Campania, attraversato dall’antico ponte a catene edificato dai Borboni nel 1828 e completamente restaurato. In quest’area sorge uno dei principali complessi archeologici del Lazio: Minturnae, un‘area dal grandissimo valore storico-monumentale, ricca come è di vestigia ed opere: il Teatro, sede di un ricco calendario di rappresentazioni estive e con una capienza di 2.500 posti, i templi, il foro repubblicano, il foro imperiale, il capitolium, le tabernae, il macellum e l’antiquarium, l’impianto termale. Nei pressi dell’area archeologica si trova il cimitero militare del Commonwealth, ricordo delle battaglie del secondo conflitto mondiale. Minturno è terra legata alle tradizioni ed alla storia; ne sono testimonianza il centro medievale, il castello baronale, le chiese Collegiata di S.Pietro (a tre navate divise da colonne romane, della Santissima Annunziata e di S.Francesco, e l’usanza, non ancora del tutto abbandonata dalle donne più anziane di indossare il costume della pacchiana. A Minturno, ogni anno, si rinnova nella Sagra delle Regne, una tradizione antica, nella quale il grano, raccolto e battuto nella piazza dai “vigilatori”, viene offerto perché se ne faccia pane per i poveri. La festa è rallegrata da canti, balli e gruppi folkloristici. Come detto, il territorio marittimo è costituito dalle due frazioni di Scauri e di Marina di Minturno, le cui spiagge di sabbia finissima si stendono tra i promontori di Monte d’Argento e Monte d’Oro, con la torre che domina la suggestiva spiaggia dei sassolini e che fa parte dell’area protetta di Giànola-Monte di Scauri con l’omonima Oasi Blu, all’interno del Parco Regionale Riviera di Ulisse. In quest’area sono disponibili un porticciolo turistico e numerosi pontili galleggianti


PORTO DI SCAURI (porto/porticciolo) - coordinate 41°15' 17 N, 13°42' 14 E. Porticciolo costituito da una piccola darsena banchinata per uno sviluppo complessivo di circa m.400, che consente l'ormeggio a natanti di modesto tonnellaggio; le imbarcazioni con pescaggio superiore a m.2 debbono ormeggiare in rada. Sono presenti pontili galleggianti stagionali. Fondo: sabbioso e melmoso - Fondali: da m.0,8 a m.2,5 - Posti barca: 90 - Lunghezza max: 12 m.


Delegazione di Spiaggia, Via Appia - Pal. ex.SIECI, tel.0771681209 - e-mail: scauri@guardiacostiera.it


www.comune.minturno.lt.it


 




Informazioni ed Assistenza al Turista della Provincia di Latina
Piazza del popolo n. 16 04100 Latina Telefono 0773.480672 Fax 0773.484502
Email: latinaturismo@tin.it
powered by iper.net

CSS Valido!