CERCA STRUTTURA:
Tipologia struttura:
Comune:
Categoria:
Nome Struttura:

COMUNE DI FONDI















Il semicerchio formato dai Monti Ausoni ed Aurunci, chiuso da Terracina e da Sperlonga, delimita l’ampia piana di Fondi-Monte S.Biagio, nella quale, dalle ricche sorgenti carsiche si forma il Lago di Fondi. La pianura termina su un litorale che, per oltre 10 km. sottolinea l’area marittima di Fondi. Un cordone dunale, in parte ancora integro ed ospitante una vegetazione primigenia, accompagna il mare segnando i caratteri balneari di questo territorio, ili cui capoluogo si trova collocato all’interno. Fondata, secondo la legenda, da Ercole, conserva un nucleo urbano ricco di motivi archeologici e monumentali che lo rendono meta di un importante turismo culturale. L’impianto, che ricorda ancora il piano romano, con decumanus e cardo, le mura medievali, edifici ed opere per larga parte frutto della presenza della Famiglia Caetani. Il patrimonio storico, religioso e monumentale di Fondi ha le sue perle nel Castello, dominato da un grandioso mastio; nel Palazzo del Principe; in edifici privati e chiese, tra cui quella di S.Pietro che conserva numerosi tesori d’arte, quella di S.Maria Assunta nei pressi del’antico foro romano, le chiese e conventi di S.Domenico e S.Francesco; nel quartiere ebraico. Nella vicina campagna si possono osservare i resti del complesso monastico di S.Magno, ai piedi del M.Arcano, sulla cui cima sorge un piccolo santuario dedicato alla Madonna della Rocca, meta di pellegrinaggi. Se questa è la ricchezz storica, quella contemporanea non è meno importante, basata su un’attività agricola e sul commercio di prodotti della terra (qui opera il M.O.F., uno dei più importanti mercati ortofrutticoli d’Italia). Il turismo è sicuramente il settore più recente ed in continuo sviluppo, grazie ad una ricettività che conta su pochi alberghi ma molti campeggi ubicati sul litorale, che per dimensioni ed attrezzature sono dei veri e propri villaggi turistici.


CANALE S.ANASTASIA - Loc. Salto di Fondi (porto canale) - coordinate: 41°17' 29 N, 13°20' 66 E. L'approdo è costituito dalla foce del Canale S.Anastasia, lungo le cui sponde vi sono dei pontili precari in legno per una lunghezza complessiva di circa m.250. Fondo: fangoso e sabbioso - Fondali: da 0,5 m. a 1,2 m. - Posti barca: 50 - Lunghezza max: 6 m.


www.comunedifondi.it




Informazioni ed Assistenza al Turista della Provincia di Latina
Piazza del popolo n. 16 04100 Latina Telefono 0773.480672 Fax 0773.484502
Email: latinaturismo@tin.it
powered by iper.net

CSS Valido!